FRAZIONA IL PREMIO ASSICURATIVO

In un momento di prudente gestione della liquidità, si fa un gran parlare di frazionamento mensile del premio assicurativo.

Per tale motivo abbiamo predisposto accordi specifici per l’erogazione, a condizioni agevolate, di questo servizio, direttamente presso la nostra sede agenziale.

Teniamo comunque a precisare, contrariamente a quanto non fanno i messaggi pubblicitari che ormai da tempo imperversano sulle televisioni, che in tutti i casi (anche in quelli della pubblicità) si tratta di pratiche di finanziamento e che pertanto la rateazione mensile del premio è subordinata all’accettazione del credito da parte della società finanziaria che lo concede.

Fatta questa doverosa premessa, laddove sia possibile accedere al credito (assenza di pregiudiziali in CRIF, possesso di un conto corrente e capienza di reddito) la pratica potrà essere istruita piuttosto rapidamente e direttamente presso la nostra sede. Il richiedente previa sottoscrizione del modulo per il consenso al trattamento dei dati, dovrà produrre copia di un valido documento d’identità, della tessera sanitaria, della sua ultima busta paga e del modello unico di dichiarazione dell’ultimo reddito. Se il reddito non fosse sufficientemente capiente (anche in relazione ad altri finanziamenti in corso) sarà opportuno produrre le stesse documentazioni per inserire nell’istruttoria un coobbligato (possibilmente convivente).

Il finanziamento mensile del premio consentirà (fino a concorrenza del credito concesso) la rateizzazione del cumulo di tutti i premi relativi alle polizze del nucleo familiare (anche non auto).

Se puoi accedere al credito, ti suggeriamo inoltre di valutare la possibilità di accendere un finanziamento anche solo per ottenere o ampliare quella liquidità che possa consentirti di affrontare con maggiore serenità la gestione di spese impreviste e di eventi inaspettati, oppure avviare un istruttoria per il consolidamento di eventuali altri prestiti in corso.

La pratica del consolidamento consente di unificare tutti i prestiti in un unico finanziamento (anche con liquidazione di un capitale aggiuntivo) riducendo i tassi d’interesse e l’importo delle rate, anche attraverso l’allungamento della durata. Le documentazioni da produrre saranno quelle già indicate in precedenza, alle quali dovrà aggiungersi per ogni finanziamento in corso il “conto estintivo” da richiedere a ciascuna finanziaria/banca.

Per tutti i servizi sopra descritti, chiedi maggiori informazioni ad un nostro PERSONAL SOLVER